Gleeden incontri per donne e uomini sposati

Non mi sembra vero, ma il fenomeno dei social network per trovare l’anima gemella con Gleeden incontri per donne e uomini sposati esce dalla categoria di chi è single e cerca amiche non fidanzate, soprattutto, per un’avventura.
Infatti questo si definisce il primo sito per conoscenze extraconiugali, insomma parlandoci chiaro di scappatelle per tradire il proprio partner online e mi sembra sia nato in America anche se è diffuso in tutto il mondo e all’inizio in Francia ha avuto un sacco di utenti che si sono andati a iscrivere, ma abbiamo anche una versione italiana.
Sembra che stia avendo molto successo vedendo il numero di utenti che dopo aver capito come si registra il profilo cercano di tradire il proprio partner online con tutta segretezza, dunque, è proprio utile.
Che cosa assurda, la fedeltà sembra proprio una cosa che nel 2012 ha poco valore a questo punto, ma non staremo qui a giudicare, infatti, siamo anche dell’opinione che ognuno è libero di fare ciò che vuole della propria vita.
E non è di certo un sito che trasforma le persone, per avere maggiori occasioni e nuove avventure lo avrebbero fatto anche con altri metodi come messaggi su giornali o sms e telefonate a chi piace fuori dal web.
Tra l’altro c’è chi migliora il matrimonio usando il metodo di nuovi incontri con altre coppie, personalmente non lo farei mai, ma ripeto che ognuno è libero di fare ciò che vuole nel rispetto degli altri. C’è totale discrezione e persone reali tra gli utenti come recita il sito dove si possono fare ricerche per età, regione e tanti altri filtri per trovare quelli che possono essere più vicini ai propri interessi e gusti.
Faccio una nota, quando ho creato il mio account ci è voluto un po’ di tempo per ricevere l’email di conferma dove cliccare per attivare la mia pagina, quindi basta aspettare prima di richiedere la nuova password per il login. Simpatico il nickname usuario prima di ok, quindi, mi chiedevo, ma chi è questo?

Gleeden incontri per donne e uomini sposatiultima modifica: 2010-04-24T02:02:00+02:00da facebook-badoo
Reposta per primo quest’articolo